Radhia Nasraoui


Nasce a Tunisi nel 1952. Nel 1972 giovanissima conduce la protesta per il rispetto dei diritti umani contro il governo del presidente Habib Bourguiba che vietava a studenti e lavoratori di poter manifestare liberamente il proprio dissenso contro il regime autoritario.

Nel 1978 diventa avvocato. Ha contribuito a fondare l'Associazione contro la tortura in Tunisia, per questo è stata spesso vittima di pressioni, molestie, controlli e violenze a opera della polizia tanto che di lei si è occupato il Comitato per l’eliminazione della discriminazione contro le donne.

Il marito Hammami Hamma, esponente politico del partito comunista dei lavoratori tunisini che si opponeva al regime prima di Bouruiba e poi a quello di Ben Alì, è stato più volte in carcere e a sua volta torturato in più occasioni.

Durante la Rivoluzione dei gelsomini nel 2011 diventa un opinion leader e importante attivista della primavera araba. Anche dopo la rivoluzione ha continuato a denunciare i casi di tortura e maltrattamenti di prigionieri.

È membro del comitato di osservatori del tribunale Russel sulla Palestina il cui lavori sono iniziati nel 2009.

Nel 2013 ha assunto la difesa processuale di Amina Sboui ex membro del movimento femminista Femen. Ha combattuto con grande coraggio contro le violenze e le persecuzioni giudiziarie subite dai detenuti e dal marito, mobilitando i più importanti gruppi internazionali dei diritti umani tra i quali Amnesty International che portò il caso di Hammami Hamma all’attenzione della comunità internazionale.

Per la sua fattiva opera di difensore dei diritti umani e il suo impegno per l’emancipazione delle donne ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali.

Nel 2005 la Libera Università di Bruxelles le ha conferito la Laurea Honoris causa.

Nel 2011 dalla Berger Fondation Roland riceve il premio “per aver contribuito in modo significativo al successo della Primavera araba e la tutela della dignità umana”.

Nel 2013 riceve il Premio Olof Palme.

#festivaldellastoria #iglesias #iprotagonisti

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CON IL PATROCINIO E IN COLLABORAZIONE CON

Associazione Figli d'Arte Medas
Piazza Municipio,1
09040 Guasila (CA)
info@figlidartemedas.it
p.iva 01960540928

© 2016 by Il Festival della Storia 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now